concerto di Guccini (o anche GuccinO) a Napoli

al concerto di Guccini (o anche GuccinO, come lo chiamava il profeta Paz che diceva portatore di seccia o anche sfiga o anche bboh).


lasciando stare queste piccolezze, venerdì scorso al Palapartenope di Napoli (na) ho visto tal’uomo (?). Naturalmente il biglietto era gratis. quale infausto prodigggio mi avrebbe costretto all’acccuisto di un biglietto di 25 euro? per di più di Guccini? non lo so. ma voi sapete, come già detto, io ho le conoscenze. e avevo una missione. che ora non ricordo.
considerazioni sul concerto.
al concerto di Guccini stanno molti vecchi. e quando vanno fuori a fumarsi la sigaretta si lamentano che non ci stanno i posti a sedere, che sono stanchi, che loro hanno fatto il ’68 ecc ecc.
il mio amico (?) Arcxx ha detto che il fatto che gli spazi vuoti erano segno che la sinistra napoletana è in crisi. che detta così è una stronzata. infatti.
al concerto di Guccini stava un prete. già questo deve farvi riflettere sul pubblico di G. comunque sia, quando G. ha cantato “Dio è morto” il prete batteva le mani contento. no. non è vero. ma che me ne fott a me.
i ggiovani al concerto di G. erano già un pò vecchi di loro. che cosa brutt. e comunque molti di loro tenevano sta giacchett color pupù o cacchina o giallo sciorda. la barba e la tristezz.
le canzoni di G. sono tutte uguali. stessa musica stessi temi. anche se non le sapevo potevo intuire le parole e mettevo qua e là “tristezza”.
anche se Guccini è molto vecchio sulla foto del manifesto ha messo lui da giovane. anche se nella foto sembra già vecchio. ma comunque è giovane.
se dovete andare a un concerto di Guccini prima fatevi. altrimenti vi addormentate. vi ggiuro.

foto esplicative:

(vecchi e giovani con la ggiacchett-sciorda)

   (tizi che non si vergognavano di stare al concerto, anzi, si sono voluti far fotografare con la macchinetta dall’obbiettivo sporco di Angela)

(Angela fa un pisolino mentre G. canta Eskimo un suo vecchio sucCESSO)

lilja_dio_astemma_guccini

17 Risposte so far »

  1. 1

    lascema said,

    ma chi è chella bella guaglion ca dorme?
    Ah eh so io!!! Non me n’ero accorta scusate.
    Comunque volevo dire che……….
    non me lo ricordo più. Non fa niente, comunque c’è anche il fatto che l’acqua del rubinetto se non esce gialla, verde o arancione è più buona. E tu, come hai l’acqua?

  2. 2

    io ce l’ho fredda, nella doccia. anche uan.

    oh ho fatto i nuovi post! in tre blogsss diversisss!
    il terzo è tanti tubi (infatti l’acqua è fredda).
    http://tubitubi.wordpress.com

    lì non ci sono le foto fighette

  3. 3

    no che cazzo dico?!?
    è su splinder, quella gran merda.
    deformaz professional

    http://tubitubi.splinder.com

    ma quanto schifo fa splinder?

  4. 4

    mah… il guc era ammirato anche dal profeta paz, ma è il classico genere che si odia o si ama

  5. 5

    Ele said,

    Mi stupisco di come si faccia a dire certe cazzate, ovviamente Guccini o si ama o si odia, ma è innegabile che abbia scritto, e continui a farlo un pezzo importante del panorama musicale italiano. Le canzoni non sono tutte uguli, tutte parlano di qualcosa di diverso, trasmettono immagini che nessun altro è in grado di dare e che ancora oggi tutti riescono a capire, partendo dai sedicenni che affollano la platea, fino ad arrivare ai vecchietti seduti comodamente sugli spalti.
    Quindi, se non si ascoltano le parole, se non si riesce a guardare più in là del proprio naso, se si vive con superficilialità..please… è meglio stare zitti!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  6. 6

    paoloechiaro said,

    e infatti perchè stai parlando???o_O

  7. 7

    Romedelante said,

    mi piacerebbe innanzitutto che chi scrive certi commenti superficiali e idioti su uno dei massimi artisti italiani e forse mondiali, li scrivesse in italiano. Mi piacerebbe che parlasse dopo aver ascoltato attentamente le canzoni…mi piacerebbe che riuscisse a comprenderne il senso..ma forse pretendo troppo.

  8. 8

    paoloechiaro said,

    Romedelabenbò cos’è? ti sei spaventato per la sgrammatizzazione di alcune parole con 14 doppie o di certi dialettismi tipo “giacchett”? o forse ti riferisci alla parola “infausto”? guarda che esiste!! chiedi a mammt!! tigggiuro!
    ho vistoooo la gente della mia età andare a fancuuul.
    e fatt na risat. ja.

  9. 9

    mi piacerebbe innanzitutto ke la gente che lascia i commenti sul blog non usasse nomi come ROMUALDOBALDAMBEMBO.

  10. 10

    Michelina said,

    forse fra di voi io sono la + piccola fan di Guccini!!
    il fatto è che lo trovo un poeta straordinario… le sue canzoni sono vere e proprie opere d’arte… mio padre mi ci avrebbe portato al concerto del “MITO” ma non ha trovato i biglietti… disdetta disdettissima…
    comunque volevo chiedre a “voi grandi” se conoscevate la prossima data di un suo concerto nelle vicinanze (io abito vicino a Milano).
    vorrei rispondere al commento di una certa (o certo così non mi sbaglio)Ele… allora io sono d’accordo con te (ma dubito che la mia parola qui valga qualcosa….) ci sono delle canzoni di Guccini che ai miei occhi appaiono ancora per un certo senso incomprensibili (frs xkè sono sn ankora “piccola”) altre invece mi portano alla mente i ricordi più celati…
    la mai preferita è e rimarra x sempre “LETTERA”… ascoltata x la prima volta qnd avevo 3 anni!! poi molte e amolte altre ankora…
    sempre riferendmi al commento della/del Ele io non sono ankora entrata a far parte della fascia di 16enni ke affolleranno la platea (xkè ne ho qlkn in meno)!! forse ora pensarete che io sia una di qlle ragazzine ke nn capiscono niente d musica… ma v sbagliate d grosso… già il fatto che il mio cantante preferito sia Guciini dimostra ke in qsto senso sn diversa da tutte le altre 14enni…
    grz 1000 x ki ha letto qst commento, aspetto risposte…
    saluti
    Michelina

  11. 11

    liljaa said,

    michelina infatti sicuramente sei migliore di tante 14enni che hanno in testa solo brittinyspirs e riccardoSCAMARCIO.
    il post in qsto caso era fatto veramente per ridere, anche perchè io sono andata al concerto con degli amici che vanno pazzi per guccini. tu almeno a 14 anni hai capito lo spirito di questo post. ciao!!!!

  12. 12

    Oronzo said,

    se io avessi previsto tutto questo, dati causa e pretesto e attuali conclusioi,
    credete che per questo “stronzo che ha aperto il blog” avrei scritto canzoni…..
    giovaner ingenuo io ho perso la testa, sian stati i libri o il mio provincialismo, è un cazzo in culo e accuse di arrivismo, dubbi di qualunquismo son quello che mi resta….

    Guccini sei un mito contemporaneo….

  13. 13

    skannamarcio said,

    già già..

  14. 14

    bosse said,

    bloggista si simpatico :-)))) ma guccini è no Dio….pero se po pure scherza su de lui perche cosi mette i piedi pe tera….ormai in italia è tipo venerato come no santo…l’aria dell’omini ce farà bene pure a isso no??? uhauhauhuahua..cmq w il Guccio….ciao blogghista!!!

    p.s. e voi fan non ve ncazzate….piatela co ironia….mammamia che permalosi…..cmq ce stava il tutto esaurito a Napoli…andro che buchi voti…;-))))

  15. 15

    molena said,

    perfavore, accuisto?!
    perdio, impara a scrivere!
    se proprio le cazzate devi scriverle….

  16. 16

    Fede said,

    Ridicolo…non so come si permetta la gente di sparare a zero sul più grande cantautore italiano…ma cosa ci si aspetta da gente che non sa scrivere tre parole senza commettere 5 errori??
    Definire le canzoni di Guccini monotone è una bestemmia…soprattutto se detto da uno che non sa ascoltare la poesia che portano con se…
    Resta a rincoglionirti in discoteca e lascia stare Francesco che è una pietra miliare della musica italiana!
    P.S. il prossimo blog magari lo in italiano…non in italgliano

  17. 17

    davide said,

    Al concerto c’ero ed è stato stupendo;i posti liberi si sono riempiti a partire dalla canzone iniziale,successivamente i ragazzi hanno invaso anche gli spazi a terra.Le canzoni ovviamente non sono tutte uguali,ed ognuna parla di qualcosa di diverso,di storia,d’amore,dei tempi andati del 68’… La generazione che segue guccini è molto varia,nei suoi 70 anni ha appassionati giovani,vecchi e “papà” quindi il concerto è sempre eterogeneo. La foto in bacheca resta quella del successo iniziale,perché ormai è un pò di rito,come la canzone di apertura e quella di chiusura che sono sempre le stesse.
    ps. Magari non lo sai,ma oggi è il solo pilastro(valido) della musica italiana ancora in vita


Comment RSS · TrackBack URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: