Archive for cameratakazzinkulo

salve amici

ho trovato proprio qualche minuto fa un blog che mi fa ride e pare che questo scrive più schifezze di noi (ma solo perchè noi lo diciamo) (mò non vi penzate che ci sta un blog meglio di noi, vi fate pensieri sbagliati).

e mi è piaciuta questa locandina:

che questo libro, no, racconta la storia della mamma di Povia che era brava a fare i bucchini a tutti, grandi e piccini (no di età). che poi da questo libro ci hanno fatto un film che nessuno ha visto. tranne Povia, e Luca. che era gay ma ora lo dà in culo a lei (cit).

ho segnalato il blog, ora posso pure andare via a farmi i cazzi miei e dirvi che torneremo a scrivere sul blog, quando il nostro lavoro al biutisenter “LA FELLA” ce lo permetterà.

ciao e statevi bene.

Liljaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaccirt.

Comments (7) »

Le cose tristi nel mondo.

e siccome sto conducendo uno studio scientifico sulle cose più tristi, vi esporrò i primi risultati di questa ricerca. alla quale non mi sto dedicando anima e corpo.

è triste quando la gente al supermercato si ferma vicino ai banchetti di quelli che ti fanno le ricerche genealogiche (o era geologiche? boh) e ti dicono sempre che sei parente a un vassallo o a un conte della corte di Federico Barbarossa o Federico II o re Artù. e loro ci credono e si appendono il cartoncino del titolo nobiliare e del finto stemma vicino alla porta e così quando uno entra dice “ah, tu sei parente a un vassallo o a un conte della corte di Federico Barbarossa o Federico II o re Artù” e pensa in realtà: “che tristezz”.

è triste quando Leggi il seguito di questo post »

Comments (13) »

in questo giorno di merda

in questo giorno triste, di merda, del porcodiosandalidecristo, in questo giorno in cui il vecchio nano bastardo ritorna a governare l’Italia, in questo giorno in cui persino uno come Uolter Ueltroni ti avrebbe fatto meno schifo, noi ci consoliamo con i dolcissimi punk di Montesilvano che sono contro la famiglia, contro le istituzioni militari, contro la televisione, contro tutto.

andatevene a fanculo.

e w i sex pistolssssss.

l.

Comments (9) »

sanvalentinmmmmmerda

AUGURI!

a te che sei stato lasciato ieri

auguri!

a te che dopo che hai scopato e tutto/a contento/a la mattina chiedi “quando ci vediamo?” l’altro/a dice “ma, in verità devo partire per l’Amazzonia a scavare buche dove infilare stecche di liquirizia per la pace del mondo”

auguri!

a te che mandi sms d’amore Leggi il seguito di questo post »

Comments (6) »

mara carfagna e le sue amiche tette

a proposito di morte. eutanasia. amenorrea. rabbrividire. vandalismo. tutto questo è mara carfagna politica.

Leggi il seguito di questo post »

Comments (14) »

let’s go, let’s go, let’s go!

dedicato a liljaa


ciao liliozza, guarda per quali motivi ancora oggi ci vengono a trovare:

Leggi il seguito di questo post »

Comments (1) »

ode all’attacchino (tempo di elezioni)

“o attacchino
tu stendardo dell’illegalità
ramingo in questo crepuscolo pressoché elettorale
o attacchino provo un senso di colpa nei tuoi confronti
mentre mi levo i calzini e penso ai mikado.
o attacchino ora col tuo correo motomunito
ricoprendo stai la mia non città di molesti fogli
arrotolati in sì gravosi involti per i tuoi minorenni lombi.
o attacchino dei miei infradito
tale servigio contrae le distanze fra Te e l’arruolamento che sì tanto brami
ma,
o gentile dispensatore di volti sempre diversi ma sempre consimili al pene genitale,
bada bene di operare nella prudenza,
od un nuovo attacchino a te avverso col suo lavoro senza indugio il tuo ricoprirà
ed un’ era di fallimento e sconforto il tuo futuro oltragg(i)erà.

HAI ROTTO IL CAZZO ATTACCHINO.SPERO CHE RICEVERAI PRESTO UN BASTONE NEL CULO.”

Leggi il seguito di questo post »

Comments (4) »