Archive for Charlie Brown

Le cose tristi nel mondo.

e siccome sto conducendo uno studio scientifico sulle cose più tristi, vi esporrò i primi risultati di questa ricerca. alla quale non mi sto dedicando anima e corpo.

è triste quando la gente al supermercato si ferma vicino ai banchetti di quelli che ti fanno le ricerche genealogiche (o era geologiche? boh) e ti dicono sempre che sei parente a un vassallo o a un conte della corte di Federico Barbarossa o Federico II o re Artù. e loro ci credono e si appendono il cartoncino del titolo nobiliare e del finto stemma vicino alla porta e così quando uno entra dice “ah, tu sei parente a un vassallo o a un conte della corte di Federico Barbarossa o Federico II o re Artù” e pensa in realtà: “che tristezz”.

è triste quando Leggi il seguito di questo post »

Comments (13) »

i Tokio Hotel ingombrano il mio bagno

Credo. non ne sono sicura. non so nemmeno COSA sono i Tokio Hotel. (è che fuori piove e io sto in mansarda. ma voi non capireste). sono molluschi? scarpe vecchie? televisori scaduti? centrali elettriche? pellicine delle dita di Paolo Del Debbio? o era Maurizyo Costanzo? o forse lui, l’onnipresente, l’irreprensibile sex symbol (embolico) dei sogni non-erotici di Skanna, Giancarlo Magalli?

mi sto sbagliando, credo siano quel gruppo di ragazzini adolescent-effemminati che Leggi il seguito di questo post »

Comments (17) »

i film di Natale

mentre il mio cane mi addora le scarpe insistentemente mi vengono in mente i film che fanno sempre ogni anno immancabbbilmente annnnatale. ovvero. questi qui. che vi faccio la recensione.
bean
ora. si. ecco.
mp
qua:
piccolo lord: già abbiamo dato.
sister act: una finta suora zoccola e criminale è inseguita da scagnozzi di un boss. lei canta. è natale le suore cantano con lei. è felice ma preferisce che fa la zoccola e va via dal convento.
mary poppins: una baby sitter va in Inghilterra con un ombrello. qui incontra due fratellini cip e ciop, e vanno in un quadro a terra poi in un soffitto e una mendicante fa piangere. e un poco di zucchero e la pillola va giù.
buon natale mr. bean: mr. bean entra con la testa nel culo di un tacchino. poi ci regala alla fidanzata una fotografia di un anello. ma lei voleva l’anello. e il suo orsetto riceve da babbo natale gli occhi e lui no. li tiene.
bambi: bambi è un cervo. credo. gli muore la mamma. fa piangere. in realtà non ho mai visto bambi.
mamma ho perso l’aereo: un bambino viene dimenticato dai genitori a casa. lui fa festa. ma non va nessuno. poi fa il masto che fa arrestare 2 ladri. ma in realtà non si può fare la barba. che ha 8 anni.

l. 

Comments (14) »